Bali - In programma 2012
Surf Resort

Bali viene chiamata “Il centro energetico e spirituale del mondo”. Sulla mappa geografica è un piccolo puntino posizionato al centro di un arcipelago immenso di isole di tutte le dimensioni. Eppure Bali è riuscita ad attirare su di sé l’attenzione di chi cerca spiritualità, di chi cerca arte, magia, amore, energia, sole, oceano, relax, massaggi e surf. Bali è un vero paradiso orientale che riesce a unire armoniosamente il fascino dell’Oriente alle necessità dell’Occidente. Patria incrostata del Surf (dopo le Hawaii) offre centinaia di splendide onde adatte a principianti e a professionisti del surf.

La cordialità dei suoi residenti è rinomata in tutto il mondo: Bali è un posto che ti accoglie a braccia aperte, che ti coccola con i suoi famosi massaggi balinesi, che ti coinvolge nelle infinite festività atte a ringraziare le loro divinità, che ti fa sentire a casa. A casa tua. Non ti ammalia con spiagge bianche ed acque cristalline, Bali è sincera: l’oceano è bello, ma non speciale, le spiagge sono ospitali, ma non immacolate, e le strade non sono mantenute ad uso e consumo del turista. Bali si offre così com’è: pura, sincera e sana. Una vacanza a Bali è un vero toccasana per il corpo e per l’anima, il tempo sembra passare con un ritmo diverso, l’energia positiva che è nell’aria la si respira a grandi boccate e la si percepisce nell’anima e nel cuore. E per gli appassionati di surf (o anche solo per i simpatizzanti) quest’isola è un vero parco giochi: la costa sud offre una concentrazione di spot così elevata che difficilmente li si potranno provare tutti. La spiaggia di Kuta (un po’ il centro di Bali) è il posto perfetto per avvicinarsi a questo sport: le onde sono piccole e morbide, accarezzano la tavola e la spingono dolcemente regalandovi la gioia di alzarvi sul vostro longboard con la massima serenità. Questo tour vi porterà progressivamente su onde sempre più impegnative, fino ai leggendari (e temibili) spot di Uluwatu e Padang Padang.

Tipologia viaggio: Surf Resort

Attività: Surf da onda

Periodo viaggio: Estate 2012

Difficoltà viaggio: bassa

Requisiti obbligatori: passaporto con almeno 6 mesi di validità dalla data di partenza


INFORMAZIONI UTILI                                 

Questo viaggio è perfetto per chi ha da sempre desiderato imparare a fare surf senza però togliersi il piacere di visitare un posto che ha altri mille volti da far vedere. Bali ha alcuni surf spot, come Padang Padang e Uluwatu, che sono breaks di classe mondiale. Il periodo che va da Giugno a Settembre è il momento ideale per fare surf. Bali, diversamente da altre regioni dell’Indonesia in cui tutte le onde sono veloci e pericolose, ha molti beach breaks accessibili a tutti.

 

KUTA BEACH

È il posto perfetto per imparare a fare surf: l’acqua ha la temperatura giusta, le onde sono morbide, lunghe e di dimensioni contenute. Il momento ideale per entrare in acqua è quando la marea è a metà, perché le onde chiudono bene e tendono a riportarti verso il break-point. Da evitare quando la marea è bassa perché si rischia di rompere la tavola sul fondale sabbioso. Altro lato positivo di Kuta è che è uno spot molto esteso, quindi, se un punto è affollato, ci si sposta tranquillamente di qualche metro per ritrovare un punto di oceano tutto per voi. Caratteristica la sabbia bianca e il meraviglioso tramonto con il sole che scende proprio dietro l’oceano dipingendo di colori tropicali il cielo azzurro di Bali.

 

PADMA

Padma si trova leggermente più a nord rispetto a Kuta e, generalmente, più ci si sposta verso nord e maggiore è la potenza delle onde. Questo spot resta comunque accessibile a surfer di ogni livello, ma bisogna tenere sempre conto delle correnti che variano di giorno in giorno. Per i surfisti meno esperti, questa spiaggia è un’ottima base di lancio per provare le varie tecniche prima di tentare breakes più impegnativi come Dreamland & Canggu.

 

DREAMLAND & PADANG PADANG

Quando le onde sono sotto i 3 piedi di altezza, Dreamland è un ottimo spot adatto a chiunque con ondo energiche ma non troppo tecniche. Quando la mareggiata aumenta e le onde si ingrossano (superando abbondantemente i 7 piedi) è meglio distendersi sulla bellissima spiaggia e guardare i surfisti che hanno un po’ più d’esperienza. Padang Padang è invece uno spot di classe mondiale: durante la maggior parte dei giorni genera onde abbastanza docili che regalano grossissime soddisfazioni ai surfisti meno esperti. Ma nei giorni in cui le onde si alzano, Padang Padang si trasforma in un Pipeline super veloce, molto cavo, potente, con un reef basso e tagliente. Assolutamente da lasciare ai pro.

 

JIMBARAN

Jimbaran è una spiaggia a nord di Kuta poco frequentata durante il giorno, che la sera si trasforma in un’esperienza culinaria assolutamente unica. Centinaia di tavoli posizionati direttamente in riva all’Oceano e illuminati esclusivamente dalla luce delle candele vi trasporteranno in un’atmosfera magica. La cena è a base di aragoste, gamberi, granchi e pesci di ogni genere tutti rigorosamente grigliati su fuochi alimentati da gusci di noci di cocco. Il sapore del pesce che mangerete è caratterizzato da una particolare salsa balinese che regalerà al vostro palato un’esperienza mai provata prima. L’esplosione di tutti i sapori nel vostro palato, la morbidezza della sabbia sotto i vostri piedi, la musica live che vi accarezza le orecchie e il panorama mozzafiato si uniranno per garantirvi un ricordo meraviglioso di questo angolo di Paradiso.

 

FUN SHIP

La Bali Fun Ship è una gita veramente unica: la barca è un catamarano da 26 metri che effettua un trasferimento di circa un’ora e mezza da Bali fino alla vicina isola di Lembongan. Una volta arrivati la barca mette a disposizione una serie di attrattive che impegneranno certamente tutta la vostra giornata: moto d’acqua, snorkelling e diving nelle limpide acque che circondano l’isola, banana ride, canoe e kayak, surf nei vicini spot, scivoli d’acqua che partono direttamente dalla barca e vi lanciano nell’oceano e una serie di altri giochi d’acqua. Il pranzo (rigorosamente a base di pesce) verrà servito direttamente in barca e, per tutto il giorno, ci sarà un open-bar che vi mette a disposizione ogni genere di cocktail, alcolico e analcolico.

Primo giorno – Italia / Bali

Partenza da Milano Malpensa e Roma Fiumicino. Arrivo all’aeroporto Denpasar, Bali. Trasferimento via terra all’albergo 5 stelle presso la spiaggia di Double 6. Cocktail e cena di benvenuto. Pernottamento.

 

Secondo giorno – Double 6 & Kuta Beach

Lezioni di surf teorico con istruttori professionisti. Stretching e prime discese in acqua assistiti dagli insegnanti. Mattina a Double6, pomeriggio a Kuta Beach. Questi due surf spot sono perfetti per principianti perché hanno onde lunghe e lente quindi molto facili da cavalcare e che regalano grosse soddisfazioni a chi comincia. Le lezioni sono libere, se alcuni dei partecipanti ritengono che la loro preparazione è sufficiente per avventurarsi in acqua da soli, Vip On Board mette a disposizione un bus con autista per portarli su spot più impegnativi (come Uluwatu e Padang Padang). Ritrovo per cena in locale tipico Balinese con spettacolo danzante. Pernottamento.

 

Terzo giorno – Padma, Warung Madè & Ku-De-Tà

In mattinata le lezioni di surf si terranno a Padma, uno spot molto tranquillo con onde medio piccole e fondale sabbioso. Pranzo a Warung Madè, ristorante tipicamente Balinese che incrocia in modo morbido i palati occidentali. Pomeriggio, per chi avesse ancora energia, seconda sessione di surf a Double 6, la spiaggia di fronte all’albergo. La sera dedicata ad una tranquilla cena romantica a Ku-de-tà, un locale molto esclusivo in riva all’oceano.

 

Quarto giorno – Canggu, Villa Tugu, Uluwatu & Jimbaran

Mattina spostamento in bus privato per una sessione di surf nella splendida Canggu, dove le onde sono generose nelle dimensioni, ma delicate nel trascinare la vostra tavola da surf. Ultima sessione (e pranzo) a villa Tugu. Pomeriggio libero. Per il tramonto escursione al tempio di Uluwatu ad assistere alla spettacolare danza Kecak, in mezzo a simpatiche scimmiette che vi verranno a chiedere banane e arachidi. Cena a base di pesce e crostacei nella magica Jimbaran, un posto unico dove si potrà deliziarsi con aragoste e gamberoni a lume di candela tenendo i piedi sulla sabbia in riva al mare.

 

Quinto giorno – Ubud, Oberoi & Legian

In mattinata escursione da Ubud, riconosciuto come il centro culturale di Bali. Qui si potranno ammirare bellissimi templi e la spettacolare Foresta Sacra delle Scimmie. Rientro a metà pomeriggio in albergo. Cena a tema in uno dei tanti locali di Oberoi e, dopo cena, la serata prosegue fino a notte fonda nelle varie discoteche e locali notturni di Jalan Legian, la via principale di Kuta.

 

Sesto giorno – Uluwatu, Dreamland & Padang Padang

Mattinata libera. Pomeriggio escursione nelle spiagge di Uluwatu, Dreamland e Padang Padang a vedere i point break più pericolosi dell’isola. Qui potrete ammirare surfer professionisti cavalcare onde dalla potenza impressionante. Cena alla Trattoria, ristorante dai gusti tradizionali italiani posizionato su un suggestivo promontorio che regala la visione di un paesaggio notturno spettacolare.

 

Settimo giorno – Fun Ship

Trasferimento in bus privato a Sanur, da qui ci si imbarca su una “Fun Ship”. Dopo una colazione leggera fatta durante la navigazione, la barca approda in prossimità dell’isola Lembongan, da questo momento in poi tutti i suoi “giocattoli” sono disponibili per i partecipanti: scivoli ad acqua che finiscono direttamente nell’oceano, moto d’acqua, snorkelling, diving, canoe, kayak, sci d’acqua, wake board e (ovviamente) surf in spot meravigliosi quali Shipwreck, Playgrounds e Laceration. Pranzo a bordo a base di pesce grigliato. Per chi volesse è possibile visitare Lembongan, isola famosa per le sue coltivazioni di alghe. Rientro in serata. Pernottamento.

 

Ottavo giorno – Bali / Italia

Trasferimento per l’aeroporto Denpasar di Bali. Rientro per Milano Malpensa e Roma Fiumicino.

 



Video Gallery