Come restare in forma in gravidanza

Restare incinta non significa necessariamente privarsi del piacere di vivere. In gravidanza si può condurre una vita normale seguendo qualche accortezza che non metta a rischio lo stato di salute della futura mamma e del nascituro. Si può tranquillamente viaggiare come fare sesso, ma è vietato fumare e bere alcolici. Sul sito del Ministero della Salute è disponibile una guida che contiene tutte le informazioni sugli esami da fare durante i nove mesi di gravidanza, quale stile di vita seguire, tutto ciò che c’è da sapere prima, durante e dopo la gravidanza.

Cosa si può fare in gravidanza

In gravidanza si può viaggiare in auto ma bisogna mettere la cintura di sicurezza perché al contrario di quello che si pensa, non rappresenta nessun rischio per il feto, al contrario in caso di incidente salvaguardia la donna e il suo bambino dal rischio di morte, va però utilizzata in maniera corretta. La fascia addominale della cintura va posta il meglio possibile sotto l’addome stendendola sulla cosce, mentre la fascia diagonale va sistemata sopra l’addome facendola passare sopra i seni. La cintura poi va regolata secondo le proprie esigenze.

Quando le condizioni generali della donna e del bambino non destano nessuna preoccupazione si può affrontare anche un viaggio in aereo basta che vengono indossate le calze elastiche per evitare la tromboembolia venosa che non interessa soltanto le donne gravide ma tutte le donne che devono affrontare un volo superiore alle quattro ore.

Fare sesso durante la gravidanza non è pericoloso, al contrario riduce il rischio di nascite premature. Un’ altra buona regola è fare movimento come lunghe passeggiate e acquagym evitando sport che comportano cadute, sforzi, traumi. Per prevenire il mal di schiena e la ritenzione idrica, bisogna ricorrere al linfodrenaggio e massaggi rilassanti.

Cosa non fare in gravidanza

La prima regola da seguire quando si è in gravidanza è non abusare di farmaci soprattutto nel primo trimestre potrebbero provocare malformazioni al feto. E’ vietato fumare ma anche respirare il fumo di tabacco. Non bisogna bere alcolici nemmeno in moderata quantità e rinunciare alle immersioni subacquee.

Buone regole da seguire per le over 40

Per portare a termine la gravidanza senza problemi e evitare che si verifichi un aborto nel primo trimestre occorre assumere acido folico da quando si decide di restare incinta fino alla nascita del bambino. L’acido folico assunto regolarmente allontana la probabilità che il bebè possa essere affetto dalla spina bifida, ossia una malattia che colpisce la colonna vertebrale causandole un danno irreversibile.

La dieta va integrata con gli omega 3 e 6 che riducono il rischio di aborto e migliorano la funzionalità placentare. Durante la gravidanza occorre tenere sotto controllo la pressione arteriosa e il livello di glicemia che va normalizzato per evitare il diabete gestionale. Come detto in precedenza tutti i fattori di rischio andrebbero annullati come il fumo e il soprappeso, per questo va sfatata la credenza popolare che dice di mangiare per due in gravidanza.

Commenti chiusi