4 luoghi da sogno per organizzare la tua vacanza in Italia

È arrivato giugno e non sai ancora dove trascorrere le tue vacanze? Hai deciso che vuoi rimanere in Italia ma non sai ancora quale è la zona ideale per organizzare il tuo soggiorno? Non preoccuparti, l’Italia è uno dei paesi più belli, ricco di paesaggi meravigliosi e indimenticabili, spiagge paradisiache che devi assolutamente conoscere, per non parlare poi della gastronomia, una delle più famose del pianeta.

Non ci sono dubbi quindi, rimani in Italia e goditi i suoi spazi meravigliosi! Noi ti aiuteremo a scegliere i luoghi grazie a 4 proposte che abbiamo preparato solo per te.

1. CALABRIA, L’ETERNA SCONOSCIUTA.

Se viaggi a Reggio Calabria potrai conoscere zone naturali incredibili, spiagge dalle acque turchesi e spiagge dorate, musei e monumenti con più di 1000 anni e soprattutto una popolazione accogliente e una gastronomia locale squisita.

I paesi da non perdere assolutamente: Tropea, Pizzo, Scila, Rossano, Cosenza e Catanzaro.

Tra le spiagge più belle senza dubbio quelle di Tropea, e precisamente la spiaggia di Copanello e quella di Caminia, anche se vale davvero la pena visitare tutta la Costa Viola. Da non perdere è anche il Capo Vaticano che offre tramonti indimenticabili.

Se ami la natura e vuoi visitare parchi naturali e percorrere a piedi zone rurali, rimarrai affascinato dai boschi del Parco del Pollino e il Parco della Sila che offrono una vegetazione degna di un’opera d’arte.

Puoi inoltre approfittare e fare “un salto” in Sicilia con un traghetto fino a Messina che in meno di un’ora ti porterà a destinazione.

Per quanto riguarda la gastronomia, se ti piace il piccante, questo è assolutamente il tuo posto ideale dato che in calabria molte ricette sono a base di peperoncino. Un altro piatto locale è “la nduja” e“la sardella”, da non perdere!.

Puoi raggiungere la Calabria da molti aeroporti italiani e raggiungere la tua destinazione in meno di un’ora. Ma se decidi di usare il treno per evitare ore in aeroporto impiegherai circa 6 ore se parti da Roma, 6 e mezza da Firenze e circa 8 da Milano. Per orari e prezzi dei biglietti puoi entrare nella web www.trenitalia.it oppure chiamare al numero verde che trovi qui.

2. LE ROMANTICHE 5 TERRE.

Questo percorso è composto da 5 terre appunto: Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso al Mare. Una vicino all’altra si possono visitare in un giorno se si passa da una all’altra in treno, anche se vale la pena dedicar loro più tempo dato che si tratta di un parco naturale tutto da scoprire.

Se arrivi dalla Spezia, Firenze o Roma, il tuo viaggio inizierà da Riomaggiore. Senza dubbio dovrai essere pronto a camminare dato che il percorso a piedi da una città all’altra è ricco di meraviglie.

Una magia speciale è creata dal tramonto, una meraviglia in tutte e cinque le città.

Se viaggi da Roma, Milano o Firenze tarderai circa 3 ore, 5 da Napoli e 9 da Bari.

3. PUGLIA, LA PIÙ COMPLETA.

Una delle regioni più complete della penisola è la Puglia. Storia, paesaggi naturali, spiagge e gastronomia sono solo alcune delle sue offerte. Abbiamo riassunto 6 destinazioni principali che se visiti la Puglia non puoi perderti:

  1. Le Isole Tremiti: ne fanno parte San Domino, San Nicola, Capraia, Cretaccio y Pinosa, 5 piccole isole dalla bellezza unica con spiagge e grotte, e acque limpide perfette per gli amanti delle immersioni.
  2. Alberobello un altro dei 6 imprescindibili della regione, patrimonio dell’UNESCO. i trulli sono patrimonio dell’umanità e quindi impossibile non visitare la zona. Meglio in primavera o autunno dato che in estate le temperature sono molto alte.
  3. Per gli amanti della città da non perdere Bari e la sua Basilica di San Nicola. Al nord della città si trova la Valle di Itria caratterizzata da una grande vegetazione, uliveti, vigneti e fattorie.
  4. Altra meta obbligatoria è la penisola del Salento e Lecce, famosa per le sue spiagge e i suoi artisti. Nominata anche la “Firenze del Sud” per la sua architettura barocca offre zone emblematiche come la Piazzetta dell’Addolorata e la Basilica di Santa Croce. Prima di andarsene non dimenticare di provare il “rústico leccese” un piatto tipico.
  5. Altra località del Salento da non perdere per la sua bellezza è Otranto. Il suo centro storico è stat dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.
  6. In ultimo non possiamo non menzionare le Grotte di Castellano, vicino a Monopoli.

Per arrivare a Bari puoi prendere un treno da Milano o da Reggio di Calabria per arrivare in circa 7 ore, 5 e mezzo da Firenze e 4 ore se parti da Roma.

4 CAMPANIA, NON SOLO STORIA.

Altra tra le regioni tutte da scoprire è la Campania che offre sempre zone archeologiche oltre a spiagge e buona cucina, quindi un mix perfetto per le vacanze.

Ma cosa visitare? Prima di tutto il suo capoluogo, Napoli, per i suoi monumenti sotrici e la sua baia, tra le più belle d’Italia con la sua meravigliosa vista sul Vesuvio.

Altro luogo da non dimenticare è Pompei, famosa per gli scavi e i suoi resti archeologici capaci di trasportarti indietro di 2 mila anni.

Anche Sorrento è una meta popolare grazie ai monumenti rinascimentali e barocchi ma anche per la vista sul mediterraneo ricco di aromi al sapore di arancio e ulivi.

Altre fermate obbligate sono Caserta e il suo Palazzo Reale e Capua con il suo Anfiteatro.

La ciliegina sulla torta sono senza dubbio le 3 isole meravigliose: Ischia, Capri e Procida che puoi raggiungere in traghetto con un tragitto di circa un’ora.

Anche la Costa Amalfitana è meta di turismo italiano e straniero grazie alla moltitudine di paesi pieni di magia. Uno dei più famosi è Positano, ma anche Salerno che con la sua cattedrale Il Duomo, i suo quartiere medievale e la chiesa di Sant’Agostino e San Benedetto sono assolutamente indimenticabili.

Quanto ci vuole per raggiungere la regione? Essendo al centro della penisola ci vogliono circa 4 o 5 ore dal nord al sud.

Allora, adesso che ti abbiamo dato queste opzioni, cosa sceglierai? Nord, sud, arte, mare o tutto completo?

Commenti chiusi